Associazione Comunità Emmanuel Onlus
+39 0746 755261
info@comunita-emmanuelrieti.org
Centro Operativo Riccardo Blasetti

Fasi del Percorso

  • VALUTAZIONE
  • PREACCOGLIENZA E ACCOGLIENZA
  • RESPONSABILITA’
  • REINSERIMENTO
  • POST-TRATTAMENTO E ULTERIORI CONTATTI

Valutazione

La comunità in questa fase provvede a

Colloqui di valutazione. Partendo dalle relazioni diagnostiche fornite dal Servizio inviante, si effettuano da 1 a 3 colloqui, per esplorare le seguenti aree:

  • anamnesi della storia personale e familiare;
  • evoluzione delle condotte d’abuso e individuazione delle sostanze d’elezione;
  • trattamenti farmacologici precedenti ed attuali;
  • percorso scolastico e professionale;
  • raccolta di informazioni sulla situazione medica generale;
  • storia giuridica e pendenze penali.

Giornate di prova. Si realizzano al fine di consentire all’utente una esperienza diretta della offerta trattamentale e provare la compatibilità con il Gruppo già presente; possono variare da 1 a 3 giornate.

Preaccoglienza e Accoglienza

Da 3 a circa 12 mesi dal'ingresso. Progressivo inserimento alla vita comunitaria.

La fase di PREACCOGLIENZA varia tra 1 e 2 mesi; in essa si provvede a:

  • Educare al farmaco e alla auto-somministrazione.
  • Divezzare da terapie sostitutive.
  • Socializzare in nuovo contesto.
  • Favorire il rafforzamento delle motivazioni al cambiamento.

La fase di ACCOGLIENZA vera e propria propone un lavoro sugli aspetti pedagogici e sugli stili relazionali, nell’ottica di promuovere una buona gestione e cura di sè, del corpo e degli ambienti comuni. In questa fase risulta cruciale l’acquisizione di una buona relazione con la norma e l’acquisizione di stili di confronto più funzionali. Pertanto, si prevede di:

  • Educare alla “Norma”.
  • Stilare un progetto individuale di trattamento.

Responsabilità

A partire da 10-12 mesi dall'accoglienza e fino a circa 20 mesi.

In questo periodo l’Accolto recupera e riscopre le proprie risorse, ricopre ruoli e svolge mansioni di maggiore responsabilità per utilizzarli per sé e per metterli a disposizione anche dei compagni di percorso di più recente ingresso in Comunità.

OBIETTIVO della fase è formulare il nuovo progetto di vita in ambito lavorativo e formativo attraverso un’attività di bilancio di competenze.

Reinserimento

In questa fase di passaggio nell’ambiente sociale, l’Accolto inizia a confrontarsi con le difficoltà del Reinserimento e viene supportato nella ricostruzione delle reti di relazioni esterne e nell’orientamento professionale attraverso l’analisi delle offerte lavorativo/formative.

Post-trattamento

Particolare attenzione si pone al periodo successivo al Reinserimento nell’ottica della “cura continua”, si effettuano: interventi sulle famiglie, colloqui periodici individuali e gruppi con il soggetto avuto in carico.